Pubblicato in: oracolo

Arriveranno a cambiare il Catechismo

OK! Va bene! restiamo pure nelle supposizioni, come molti amano fare, ma non facciamo finta di nulla… Da qualche tempo noi stessi diciamo che è impossibile che si arriverà a cambiare il Catechismo… poi lo spiegò anche mons. Antonio Livi, poco prima della sua tragedia personale che lo vede oggi tribolante dopo un delicato intervento, affermò che un Papa può mettere mano al Catechismo, sì, ma non come gli pare a lui. Per poterlo fare deve nominare varie consulte di Vescovi e deve fare pronunciamenti seri se vuole cambiare qualcosa… ossia, deve motivare dogmaticamente e dottrinalmente eventuali serie modifiche.

Continua a leggere “Arriveranno a cambiare il Catechismo”

Pubblicato in: oracolo

Beata M. Alexandrina da Costa: una “sbarra contro le soglie” dell’inferno.

“Mio Dio, cosa volete che faccia?” si sente sempre rispondere: «amare, riparare, soffrire!»

La beata Alexandrina Maria da Costa ,  donna semplice, povera ed umile del Portogallo, è stata beatificata il 25 aprile 2004. Era una giovane adolescente quando dei ragazzacci irruppero nella sua casa per farle violenza. Alexandrina, pur di non violare la sua purezza e verginità, corse verso la finestra, cercando scampo, gettandosi nel giardino, ma la caduta le fu fatale rimanendo per sempre paralizzata. All’inizio di questo percorso che la condurrà alla beatificazione, Alexandrina dovrà combattere innanzi tutto per comprendere IL DIVINO VOLERE su di lei che, in un primo momento, non si capacita di quella situazione, desiderava una guarigione fisica per riprendere il suo cammino terreno.

Continua a leggere “Beata M. Alexandrina da Costa: una “sbarra contro le soglie” dell’inferno.”

Pubblicato in: oracolo

Catechesi di Pedro Regis e il Messaggio di Anguera

I commenti sono disabilitati perchè NON vogliamo alimentare partitismi e schieramenti, nessuno è obbligato a credere a delle Apparizioni per le quali la Chiesa non si è ancora pronunciata… ma noi qui vi offriamo UNA CATECHESI speciale… perché, chi è davvero Cattolico, non può che parlare con “un cuor solo ed una anima sola“….
Buon ascolto.

Continua a leggere “Catechesi di Pedro Regis e il Messaggio di Anguera”

Pubblicato in: oracolo

Garabandal avvisava: un Sinodo prima della tribolazione, gli eventi futuri

Suor Nieves Garcia è, come possiamo dire, una esperta delle Apparizioni di Garabandal sulle quali, la Chiesa, ha preferito mantenersi praticamente neutrale. Infatti se da una parte non ha approvato i contenuti delle Apparizioni, dall’altra parte ha però lasciato libertà di culto sull’Apparizione, senza esprimersi ufficialmente sulla sua negazione, il “non constat“…

In queste cose non è valida la passività, ma la partecipazione. Rimane, comunque, la libertà di credere o non credere, secondo gli elementi che si hanno a disposizione. Se essi sono positivi, si vada avanti in questa direzione. Se invece alcuni non riescono a convincersi, continuino a vivere il Vangelo e a preparare ugualmente un futuro migliore per la Chiesa e per il mondo”. (Padre Stefano De Fiores, mariologo)

Continua a leggere “Garabandal avvisava: un Sinodo prima della tribolazione, gli eventi futuri”

Pubblicato in: oracolo

La “voce” del Diavolo: il sinodo sull’Amazzonia non si tocca!

Il veggente di Itapiranga, Edson Glauber, ha raccontato di aver ricevuto un’aggressione da parte del Diavolo, la cui “voce” è drammatica non solo per lo stesso veggente, ma per tutta la Chiesa. Per questo abbiamo deciso di postare l’audio con la trascrizione, raccomandandovi di ascoltare e leggere prima di tutto con prudenza, ma anche spirito critico.

Continua a leggere “La “voce” del Diavolo: il sinodo sull’Amazzonia non si tocca!”

Pubblicato in: oracolo

Strage di Cristiani in Sri-Lanka: L’Addolorata piange, il giorno prima

Diceva sant’Alfonso Maria de Liguori: O Madre Mia, mostra d’amare Tuo Figlio, perché per amor Suo TU DEVI AIUTARCI!

Il giorno prima della strage, sempre in una Chiesa dello Sri-Lanka, l’Addolorata versava lacrime riprese da molti telefonini e postata nella rete…. Riportiamo il video dal canale di: “Nel Cuore di Gesù ” che ringraziamo.

La Statua che piange lacrime si trova nella chiesa di San Filippo Neri, Katukurunda, Kalutara, Sri Lanka.

Ci sono arrivate queste due segnalazioni, che vogliamo condividere:

__001 SriLanka 2019 4

 

Una Famiglia Cristiana, marito e moglie e la loro figlia che nel giorno di Pasqua ha ricevuto la sua prima comunione in una delle chiese cristiane dello Sri Lanka poi bombardate. Sono tra le vittime causate dagli atti di terrore e puro odio alla Fede Cristiana.

 

 

 

 

 

ed un tweeter eloquente…..

__001 SriLanka 2019 3a

 

Pubblicato in: oracolo

Non solo oscilla, ora cade, ma i Pastori non vogliono capire l’avvertimento

Che piaccia o meno ci troviamo davanti ad un fatto del tutto singolare ed anomalo…. Gli atei e gli agnostici potranno anche chiamarlo “UN CASO“, ma per il vero credente non è più un caso e mai lo è stato, soprattutto per chi ha a cuore la vera Devozione mariana… vedi qui.

MARIA CI STA AVVISANDO, ma la Gerarchia Cattolica, i nostri Pastori sono troppo impegnati a barattare la FEDE con  i compromessi del mondo, tanto da rendersi ciechi e rigettare i moniti del Cielo.

Continua a leggere “Non solo oscilla, ora cade, ma i Pastori non vogliono capire l’avvertimento”

Pubblicato in: oracolo

Mons. Beschi, su Ghiaie di Bonate sta sbagliando… o sì o no, per noi è sì!

Senza pretendere di volerci sostituire all’autorità del Vescovo Ordinario del luogo, mons. Francesco Beschi con la sua Lettera del 1° gennaio 2019, vedi qui, possiamo tuttavia respingere la sua decisione, con la dovuta carità, prudenza, educazione e soprattutto motivazione che andremo ad esporre.

Continua a leggere “Mons. Beschi, su Ghiaie di Bonate sta sbagliando… o sì o no, per noi è sì!”

Pubblicato in: oracolo

Gesù parla di terremoti e Padre Pio di “falsa chiesa”

Ascoltate con attenzione questo video, perchè sia La serva di Dio Luisa Piccarreta e Padre Pio da Pietrelcina, profetizzano ciò che oggi stiamo vivendo. Queste profezie però sono date da Gesù Cristo stesso. Allora, invece di chiacchierare tanto sulle distruzioni causa il crollo del ponte, i diluvi e i venti di questi giorni, e pure dei terremoti vari, guardiamo all’apostasia nella Chiesa, alle bestemmie contro Dio e la Santa Trinità in merito alla pedofilia e omosessualità in genere voluta e non condannata da chi invece dovrebbe essere lì per salvare anime.

Così santa Ildegarda, vedi qui fonte integrale:

Dopo la nascita dell’Anticristo gli eretici predicheranno le loro false dottrine indisturbati, col risultato che i cristiani avranno dubbi sulla loro santa Fede cattolica… (..) Verso la fine del mondo l’umanità sarà purificata per mezzo delle sofferenze. Ciò sarà vero soprattutto per il clero, che sarà derubato di tutte le sue proprietà“. E non viene alla mente la Rivoluzione Francese con le sue depredazioni, e il Risorgimento in Italia con la Massoneria e la confisca dei beni della Chiesa? E non è questo il tempo delle false dottrine predicate in modo indisturbato?

e ci va giù pesante quando scrive al papa Anastasio IV, che denuncia apertamente:

  • «O uomo accecato dalla tua stessa scienza, ti sei stancato di por freno alla iattanza dell’orgoglio degli uomini affidati alle tue cure, perché non vieni tu in soccorso ai naufraghi che non possono cavarsela senza il tuo aiuto? Perché non svelli alla radice il male che soffoca le piante buone?… Tu trascuri la giustizia, questa figlia del Re celeste che a te era stata affidata. Tu permetti che venga gettata a terra e calpestata… Il mondo è caduto nella mollezza, presto sarà nella tristezza, poi nel terrore… O uomo, poiché, come sembra, sei stato costituito pastore, alzati e corri più in fretta verso la giustizia, per non essere accusato davanti al Medico supremo di non aver purificato il tuo ovile dalla sua sporcizia!… Uomo, mantieniti sulla retta via e sarai salvo. Che Dio ti riconduca sul sentiero della benedizione riservata ai suoi eletti, perché tu viva in eterno!».
  • Le prove non sono finite, la mia Sposa sarà spogliata, la liturgia impoverita, un magistero maschile deprederà la mia Diletta, perciò altre mie dilette verranno in suo soccorso. La perversione sarà grande che Sodoma e Gomorra non sono nulla al confronto, il peccato di Eva tornerà a pervertire l’uomo, dimenticheranno il nuovo Adamo e lo tratteranno da pervertito….”

Secondo alcuni studiosi del linguaggio e del pensiero della Santa, quel “magistero maschile” sta proprio in una previsione della PERVERSIONE OMOSESSUALISTA che sarebbe entrata nel magistero della chiesa…

Non dimentichiamo, infine, la profezia di san Gregorio Magno: “LA DOTTRINA – vera – DELLA CHIESA, SARA’ MESSA A TACERE”, vedi qui:

  • La Chiesa sarà come Giobbe sofferente, esposto alle perfide insinuazioni di sua moglie e alle critiche amare dei suoi amici; egli, davanti al quale gli anziani si alzavano e i principi tacevano!
  • La Chiesa – dice più volte il grande Papa – verso la fine del suo pellegrinaggio, sarà privata del suo potere temporale; si cercherà di toglierle ogni punto d’appoggio sulla terra. Ma dice di più e dichiara che essa sarà spogliata dello sfarzo stesso che deriva dai doni soprannaturali.
  • Il potere dei miracoli – dice – sarà ritirato, la grazia delle guarigioni tolta, la profezia sarà scomparsa, il dono di una lunga astinenza sarà diminuito, gli insegnamenti della dottrina taceranno, i prodigi miracolosi cesseranno. 

Laudetur Jesus Christus


Guardiamo ai cristiani che hanno tradito il loro Battesimo accogliendo così ogni bruttura dettata dal mondo, dalla carne e dai sensi. Senza Dio non c’è futuro, e sembra che a questa Chiesa di Bergoglio di Cristo non importi nulla, e tanto meno dei cattolici. L’importante è che abbiano vita bella gli omosessuali, gli eretici, i musulmani e i comunisti.

GESÙ PARLA DEI TERREMOTI Alla serva di Dio Luisa Piccarreta Vol 8 Gennaio 1909 “Figlia mia, hai interpretato in qualche modo gli eccessi d’amore che, anche mentre flagello, ho verso i popoli; ma non è tutto, è anche più. Sappi però che la mia sorte Sacramentale è forse meno infelice, meno nauseante sotto le pietre che nei tabernacoli; è tale e tanto il numero dei sacrilegi che si commettono dai preti e anche dal popolo, che ne ero stanco di scendere nelle loro mani e nei loro cuori, da costringermi a distruggerli quasi tutti. E poi, che dirti dell’ambizione, degli scandali dei sacerdoti? Tutto era tenebre in loro, non più luce, quali devono essere, e quando i sacerdoti giungono a non dar e più luce, i popoli giungono agli eccessi e la mia giustizia è costretta a distruggerli”. Stavo pure pensando alle sue privazioni e mi sentivo una paura, come se volesse succedere anche qui qualche forte terremoto. Vedendomi così sola senza Gesù, mi sentivo tanto oppressa da sentirmi morire. Onde, avendo di me compassione, il buon Gesù appena ha fatto un’ombra e mi ha detto: “Figlia mia, non ti opprimere tanto, per tuo riguardo risparmierò da gravissimi danni questa città. Vedi se Io non devo continuare a castigare: invece di convertirsi, di arrendersi, nel sentire la distruzione delle altre province dicono che là sono i luoghi, i terreni che ciò fanno succedere, e si prendono più bel tempo continuando ad offendermi. Quanto sono ciechi e sciocchi! Non è la terra tutta nel mio proprio pugno? Non posso Io forse aprire le voragini della terra e farli inghiottire anche in altri luoghi? E per farli vedere, farò [ succedere ] il terremoto in altri luoghi, dove non è solito[ che avvenga ] ”. Mentre ciò diceva, pareva che stendesse la sua mano nel centro della terra, ne prendeva il fuoco e lo avvicinava alla superficie della terra, e la terra si scuoteva e si sentiva il terremoto, dove più forte e dove meno, soggiungendo: “Questo non è altro che il principio dei castighi; che ne sarà la fine?”


“Satana si è introdotto nel seno della Chiesa e verrà a governare una falsa chiesa”: Padre Pio lo rivelò a don Gabriele Amorth

L’autorevole testata cattolica online americana ‘OnePeterFive’ riprende un’intervista concessa nel 2011 da padre Gabriele Amorth al giornalista spagnolo José María Zavala – a noi già noto -, da divulgare solamente dopo la morte del famoso esorcista. Padre Amorth frequentò Padre Pio da Pietrelcina per ventisei anni.

Un estratto dell’intervista:

ZAVALA – “Mi perdoni se insisto sul Terzo Segreto di Fatima: Padre Pio, allora, lo riferiva alla perdita di fede all’interno della Chiesa?”

Padre Gabriele corruga la fronte e protende il mento. Sembra molto colpito.

P. GABRIELE – “Effettivamente. Un giorno Padre Pio mi ha detto molto dolorosamente: ‘Lo sai, Gabriele? È Satana che si è introdotto nel seno della Chiesa e, in poco tempo, verrà a governare una falsa Chiesa’ “.

Z. – “Dio mio! Una specie di Anticristo! Quando lo ha profetizzato questo?”

P.G. – “Dev’esserr stato intorno al 1960, poiché ero già un prete allora”.

Z. – “È stato per questo che Giovanni XXIII aveva un tale panico nel rendere pubblico il Terzo Segreto di Fatima, perché i fedeli non pensassero che fosse un antipapa o qualcosa del genere …?”

Padre Amorth sorride.

Z. – “Padre Pio le ha detto altro su catastrofi future: terremoti, inondazioni, guerre, epidemie, fame …? Ha fatto allusione alle stesse piaghe profetizzate nelle Sacre Scritture? ”

P.G. – “Nessuna cosa del genere gli importava, per quanto terrificanti si dimostrassero, tranne la grande apostasia all’interno della Chiesa. Questa è stata la questione che lo ha veramente tormentato e per cui ha pregato e ha offerto gran parte della sua sofferenza, crocifisso per amore”.

Z. – “Il Terzo Segreto di Fatima ?”

P.G. – “Esattamente.”

Z. – “C’è un modo per evitare qualcosa di così terribile, padre Gabriele?”

P.G. – “C’è la speranza, ma è inutile se non è accompagnata da opere. Cominciamo consacrando la Russia al Cuore Immacolato di Maria, recitiamo il Santo Rosario, preghiamo e facciamo tutti penitenza …”

Sembra che padre Pio stia ancora intercedendo per noi, operando in favore di coloro che ha incontrato e guidato quando era ancora in questo mondo. Sembra che faccia parte del suo carisma aiutarci in questi tempi difficili. Preghiamo allora Padre Pio di Pietrelcina e chiediamo la sua intercessione!

Selezionato da:
www.amicidifradaniele.it/sito/ci-sara-una-falsa-chiesa/

Fonte inglese

“I Tempi di Maria” ha tradotto dall’inglese anche la parte dell’intervista riguardante la questione della Consacrazione della Russia al Cuore Immacolato che potete leggere in questo articolo: Padre Amorth: “la Russia deve ancora essere consacrata al Cuore Immacolato di Maria”


AVETE ANCORA DUBBI??? Attenti perché il dubbio NON è una virtù ma una TENTAZIONE che deve essere debellata sul nascere…., mentre fare DISCERNIMENTO sui fatti reali ed oggettivi, è un dovere che dissipa i dubbi…. Leggete anche qui