Pubblicato in: oracolo

La “mappatura storica” delle apparizioni mariane

In questo breve video, estratto dalla trasmissione Vite Straordinarie del 2005, si pone in evidenza la “mappatura storica” delle mariofanie. La Madre di Dio viene sulla terra non a caso, ma proprio nei momenti più cupi e difficili dell’umanità per richiamare gli uomini alla conversione e alla penitenza. Sembra vi sia una “storia parallela”, in realtà è Dio stesso a guidare la storia, rispettando la libertà degli uomini, soprattutto con l’ausilio del capolavoro del suo Amore: la Beata Sempre Vergine Maria.

Cliccare qui per vedere il filmato

Pubblicato in: oracolo

La misteriosa tilma della Vergine di Guadalupe

In questo breve video, estratto dalla trasmissione Vite Straordinarie del 2005 dedicata alle mariofanie, vengono raccontante le apparizioni avvenute nel ‘500 a Guadalupe, in Messico, fatto che cambierà la storia e la fede delle Americhe. Si parla anche della tilma (mantello) del veggente Juan Diego, il primo santo indios, su cui la “Morenita” — così la Beata Vergine Maria viene chiamata dai messicani, perché si presentò con le fattezze indios — impresse miracolosamente la propria immagine. Dopo la Sidone, la Tilma è la reliquia più studiata al mondo.

Cliccare qui per vedere il filmato

Pubblicato in: oracolo

Una volta era Maria. Adesso è la nostra Corredentrice

La Chiesa, tramite il suo magistero e l’insegnamento dei santi, ha sempre riconosciuto la missione della corredenzione della Beata Vergine Maria. Dopo però la famosa omelia di papa Francesco del 12 dicembre 2019 – quella delle tonteras – la posizione attuale della Gerarchia è quella non di negarla ufficialmente, ma di minimizzarla, rendendo i titoli mariani come appellativi meramente affettuosi, privi di significato dottrinale. Ma è veramente così?

Continua a leggere “Una volta era Maria. Adesso è la nostra Corredentrice”
Pubblicato in: oracolo

P. Tognetti racconta le apparizioni di Laus

“La Madonna di Laus” (Ed. Sugarco, 2021), di P. Serafino Tognetti, è un libro frutto del ritrovamento di una corposa documentazione in francese sulle apparizioni mariane che educarono, per istruire tutti i credenti, la veggente Benedetta (Benoîte) Rencurel che ci indica come diventare santi.

Continua a leggere “P. Tognetti racconta le apparizioni di Laus”