Pubblicato in: oracolo

Le Apparizioni della Vergine Maria in Ucraina, poco conosciute, ma molto attuali

L’apparizione mariana in Ucraina e la promessa «irrevocabile» di libertà

PREMESSA:

QUANDO NEL 2014 ICONE RUSSE E UCRAINE INIZIARONO A PIANGERE….ANNUNCIANDO EVENTI GRAVISSIMI. IL FENOMENO (COME SEMPRE) FINI’ NEL DIMENTICATOIO….
7 Marzo 2014: Dipinti ed icone religiose stanno piangendo in Ucraina e Russia. Segno che qualcosa sta per accadere? Annunciano un disastro?
Dio ci mette in guardia contro un enorme cataclisma che potrebbe iniziare in Russia e Ucraina? Non è escluso. In entrambi i Paesi, in una decina di monasteri delle icone hanno cominciato a piangere.
Nella tradizione ortodossa (così come in Occidente quando le statue religiose piangono veramente lasciano presagire eventi gravi), ciò è un chiaro segno dall’alto, ovvero che è un invito al popolo al pentimento e un allarme riguardo l’approssimarsi di momenti difficili.
Le icone che ora stanno piangendo si trovano tra gli altri, nei monasteri di Rostov-on-Don, Odessa, Rivne, Novokuznetsk. In passato fenomeni simili in Russia e Ucraina, ebbero luogo prima della Rivoluzione di Ottobre e della caduta del regime zarista, e poco prima del crollo dell’Unione Sovietica.
Fonte: agerecontra.it
PREGHIERA ALLA MADONNA DELLE LACRIME
O Madonna delle Lacrime
guarda con materna bontà
al dolore del mondo!
Asciuga le lacrime dei sofferenti,
dei dimenticati, dei disperati,
delle vittime di ogni violenza.
Ottieni a tutti lacrime di pentimento
e di vita nuova,
che aprano i cuori
al dono rigenerante
dell’amore di Dio.
Ottieni a tutti lacrime di gioia
dopo aver visto
la profonda tenerezza del tuo cuore.
Amen
(Giovanni Paolo II)


di Lorenzo Bertocchi – vedi qui

Di fronte ai venti di guerra il Padre e Capo della Chiesa Greco Cattolica Ucraina, Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, ieri ha predicato ai fedeli riuniti nella Cattedrale Patriarcale della Resurrezione di Cristo a Kiev. Ha ricordato che quest’anno si celebrerà il 35° anniversario dell’Apparizione di Hrushiv. «Alcuni di voi ricorderanno», ha detto Shevchuk, «che anche nei giorni bui dell’Unione Sovietica, la Madre di Dio venne dal nostro popolo a Hrushev. […] E oggi chiamiamo questa rivelazione l’annuncio della nostra libertà. Allora la Beata Vergine Maria sembrò rivelarci il piano di Dio per l’Ucraina, che l’impero del male sarebbe crollato. E questa non per opera dell’uomo, ma per opera di Dio».

Continua a leggere “Le Apparizioni della Vergine Maria in Ucraina, poco conosciute, ma molto attuali”
Pubblicato in: oracolo

Suor Lucia di Fatima e i Papi

Il 13 febbraio ricorre il 16° anniversario della morte di Suor Lucia Dos Santos, la veggente di Fatima che ebbe la missione di diffondere nel mondo il messaggio della SS.ma Vergine e la devozione al Cuore Immacolato. Abbiamo deciso di ricordarla raccontando il suo rapporto, sia diretto che indiretto, con i Romani Pontefici.

Continua a leggere “Suor Lucia di Fatima e i Papi”
Pubblicato in: oracolo

Attacco (diabolico) al Papato. Le profezie si compiono.

Da La Salette a Garabandal, passando dalle visioni delle B. Anna Caterina Emmerick a quella di papa Leone XIII, nonché da Fatima a Civitavecchia, passando per le Tre Fontane, il Cielo ci ha avvisati che il Diavolo sta cercando di distruggere la Chiesa con un sistematico attacco al Papato. Che l’ultimo atto sia quello di un papa legittimo, ma ambiguo e scandaloso, che propaga l’eresia, come aveva presagito P. Julio Meinville? Del resto, come Pietro rinnegò e abbandonò lo Sposo, il Cristo, così farà per la Sposa, la Chiesa, la quale soffre la stessa Passione.

Continua a leggere “Attacco (diabolico) al Papato. Le profezie si compiono.”
Pubblicato in: oracolo

Papi e Chiesa? Tutto gira intorno a Fatima

La visione della B. Anna Caterina Emmerick 200 anni dopo.

Il prossimo 13 maggio – data certamente legata a Fatima – saranno esattamente 200 anni dalla famosa visione profetica dei “due papi” e delle “due Chiese” avuta dalla B. Anna Caterina Emmerick (1774-1824).

A causa di una traduzione parziale[1], tutti abbiamo pensato che si fosse avverata nel 2013, da quando ci sono due papi (Francesco e Benedetto) in Vaticano. In realtà, benché sicuramente siamo in pieno compimento della profezia in questi tempi, i due papi visti dalla Beata stigmatizzata non sono contemporanei, cioè non hanno vissuto nello stesso periodo.

Continua a leggere “Papi e Chiesa? Tutto gira intorno a Fatima”

Pubblicato in: oracolo

Mons. Beschi, su Ghiaie di Bonate sta sbagliando… o sì o no, per noi è sì!

Senza pretendere di volerci sostituire all’autorità del Vescovo Ordinario del luogo, mons. Francesco Beschi con la sua Lettera del 1° gennaio 2019, vedi qui, possiamo tuttavia respingere la sua decisione, con la dovuta carità, prudenza, educazione e soprattutto motivazione che andremo ad esporre.

Continua a leggere “Mons. Beschi, su Ghiaie di Bonate sta sbagliando… o sì o no, per noi è sì!”

Pubblicato in: oracolo

Le “rivelazioni” del Diavolo. La possessione di Anneliese Michel

Negli anni ’70 la posseduta mistica Annalise Michel ha pagato per i peccati della Germania, in particolare per quelli del clero apostata. E duranti i suoi esorcismi il Diavolo ha rivelato che è lui il vero ispiratore delle “riforme” religiose (nuova teologia, nuova liturgia, nuova pastorale, etc.) e del “progresso” civile del XX secolo (ateismo, materialismo, divorzio, aborto, eutanasia, omosessualità, etc.).

Continua a leggere “Le “rivelazioni” del Diavolo. La possessione di Anneliese Michel”