Pubblicato in: oracolo

Il Papa Chiama all’Unità con i Protestanti nella Verità Cattolica? O nell’eresia Protestante?

ATTENZIONE: il video che vi proponiamo non è “cattolico”. Si tratta di una critica interna al mondo Pentecostale-Protestante-Evangelico a causa della amicizia dichiaratamente aperta tra Papa Francesco e il mondo moderno Pentecostale guidato, a quel tempo, dal vescovo Tony Palmer.

Genere: Documentario
Presentatore: Doug Batchelor
Produzione: “Amazing Facts”
Versione in Italiano: “Light Channel Italia” in collaborazione con “God Revelations”

Continua a leggere “Il Papa Chiama all’Unità con i Protestanti nella Verità Cattolica? O nell’eresia Protestante?”

Pubblicato in: oracolo

I minimalisti in mariologia minimizzano le apparizioni

Occupandoci qui delle “Profezie”, non possiamo ignorare l’eco di certe affermazioni attribuite a Vescovi e Cardinali, specialmente quando sono alla guida di Congregazioni importanti, come è il caso del cardinale Muller, Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede il quale, appunto, essendo il garante di questa, dovrebbe essere meno ambiguo, dare meno mangime alla stampa e forse un poco più  di verità, professionalmente, ai fedeli… A ragione di quanto andiamo a denunciare, vi ricordiamo che anche la Nuova Bussola Quotidiana ha lanciato l’allarme: VOGLIONO FAR TACERE LA MADONNA, cliccare qui.

Continua a leggere “I minimalisti in mariologia minimizzano le apparizioni”

Pubblicato in: oracolo

Arezzo, quando la Madonna fermò un terremoto

La Madonna del Conforto è un’immagine sacra di Maria che, secondo la tradizione cattolica, sarebbe stata oggetto di un miracolo avvenuto ad Arezzo nel pomeriggio del 15 febbraio 1796.

Nella città toscana, da giorni sconvolta da continue scosse di terremoto, l’immagine in terracotta raffigurante la Madonna di Provenzano, presente all’interno di una cantina, si illuminò a seguito delle preghiere di alcuni fedeli. Da quel momento il terremoto cessò di flagellare Arezzo e, nei giorni seguenti, si sarebbero verificati ulteriori miracoli poi ricondotti all’immagine sacra.

Da allora la Madonna del Conforto è oggetto del culto degli aretini (che la celebrano il 15 febbraio di ogni anno) e nel 1993 fu dichiarata da papa Giovanni Paolo II protettrice della Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro.

Continua a leggere “Arezzo, quando la Madonna fermò un terremoto”

Pubblicato in: oracolo

Anguera, l’«enciclica» della Regina della Pace

Augurandovi gli auguri di un Santo Natale del Signore e di un felice anno nuovo, vi invitiamo a leggere con molta attenzione il messaggio straordinario di Nostra Signora di Anguera del 2 novembre 1991 (n. 458). L’apparizioni durò più di due ore e il veggente, Pedro Regis, trascrisse il lungo testo in più di 100 pagine. Un messaggio così bello da sembrare una vera e propria lettera enciclica.

Continua a leggere “Anguera, l’«enciclica» della Regina della Pace”

Pubblicato in: oracolo

I tre giorni di buio: “Verrà dal Cielo un castigo su tutta la terra…”

Il blogger Francesco Colafemmina ha rilevato una notizia pressoché ignorata dalla grande stampa internazionale. Obama, presidente americano uscente, ha firmato un ordine presidenziale per preparare la popolazione del suo paese ad eventuali eventi legati al clima spaziale (tempeste elettromagnetiche, brillamenti solari, etc.). La firma è stata fatta il 13 ottobre, giorno dell’ultima apparizione della Madonna di Fatima e del miracolo del sole. Coincidenza? Non a nostro modesto parere. Riteniamo che stia per compiersi la famosa profezia sui tre giorni di buio della beata Anna Maria Taigi e di altri santi, di cui vi abbiamo parlato in precedenza (cliccare qui). L’umanità si trova ad un passo dal baratro. Viviamo in tempi peggiori persino di quelli del tempi del diluvio universale. All’epoca Dio mandò molti avvertimenti agli uomini affinché si convertissero, ma, come si suol dire, fecero orecchie da mercante e continuarono a bere e a divertirsi, insomma a peccare. Anche in questi giorni Dio ha mandato molti avvertimenti all’umanità prima del grande castigo. Cerchiamo di seguire l’esempio di Noè, il quale fu il solo che, all’epoca, non ignorò Dio e la sua Legge e fu salvato insieme alla sua famiglia. Anche noi, per essere salvati, dobbiamo entrare nell’arca che Dio ha voluto, ovvero la Chiesa cattolica. E la conversione è l’unico modo per entrarvi.

Continua a leggere “I tre giorni di buio: “Verrà dal Cielo un castigo su tutta la terra…””