Pubblicato in: oracolo

“Sta succedendo l’Apocalisse”

Il blogger Samuel Colombo della West ha chiesto a Don Mario Minichiello, presbitero dell’arcidiocesi di Sant’Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia, che cosa sta succedendo nella Chiesa cattolica.

Continua a leggere ““Sta succedendo l’Apocalisse””

Annunci
Pubblicato in: oracolo

“Verrà un giorno…”: la profezia ritrovata di Pio XII

Nel 1972 uscì in Francia una biografia su papa Pio XII intitolato Pie XII devant l’Histoire, scritta da mons. Georges Roche e da Philippe Saint Germain, mai tradotta in italiano. Gli autori riportano alcune confidenze inedite che l’allora cardinale Eugenio Pacelli, nel “lontano” 1933, fece a due amici, il conte Enrico Pietro Galeazzi e monsignor Slozkaz, riguardo le apparizioni di Fatima e l’apostasia della Chiesa cattolica. È interessante notare che suor Lucia Dos Santos mise per iscritto le visioni e i segreti solamente nel 1941 e nel 1944, per cui ciò che disse l’allora cardinal Pacelli — che si sta avverando tragicamente — farebbe pensare che non tutto ci è stato rivelato durante il Giubileo del 2000. Abbiamo tradotto per voi quelle confidenze, vere e proprie profezie del futuro Pio XII: leggete e meditate.

Continua a leggere ““Verrà un giorno…”: la profezia ritrovata di Pio XII”

Pubblicato in: oracolo

Alfonso Ratisbonne non era un ateo ma ebreo ateo.

Il 20 gennaio 1842, Alphonse Ratisbonne da Strasburgo venne qui da ebreo ostinato. Questa Vergine gli apparve così come tu la vedi. Cadde ebreo e si alzò cristiano. Forestiero, portati a casa il prezioso ricordo della misericordia di Dio e del potere della Vergine”.

Continua a leggere “Alfonso Ratisbonne non era un ateo ma ebreo ateo.”

Pubblicato in: oracolo

La chiave condivisa: cosa vuol dire?

Nel recente Messaggio di Nostra Signora di Anguera, Regina della Pace del 20 novembre 2017, vedi qui il sito ufficiale, una frase ci ha colpito in modo particolare:

Gli uomini agiranno per allontanarvi dalla verità. La chiave sarà condivisa e grande confusione verrà. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi…

Continua a leggere “La chiave condivisa: cosa vuol dire?”

Pubblicato in: oracolo

L’apostasia nella Chiesa e la distruzione del matrimonio e della famiglia: le profezie della Madonna di Civitavecchia

Padre Flavio Ubodi, teologo cappuccino, è vicepresidente della Commissione diocesana che si è espressa favorevolmente sulla lacrimazione definita «scientificamente inspiegabile» della Madonnina di Civitavecchia, verificatasi nel 1995 per tredici volte. In quest’intervista del 2015 a La Nuova BQ racconta come la Madonna abbia, allora, predetto la crisi della Chiesa, della famiglia e del mondo.

Continua a leggere “L’apostasia nella Chiesa e la distruzione del matrimonio e della famiglia: le profezie della Madonna di Civitavecchia”

Pubblicato in: oracolo

Nel giorno del centenario dell’ultima apparizioni Fatima, si ripete il miracolo del sole in Nigeria

Benin City (Nigeria) – Lo scorso Venerdì 13 ottobre 2017, il prodigio del Sole, a quanto pare, si sarebbe ripetuto con fenomeni in parte simili a quelli di Fatima del 13 ottobre 1917, ora approvati e riconosciuti come “evento spirituale straordinario” dalla Conferenza Episcopale nigeriana. Nel centesimo anniversario dell’ultima apparizione mariana ai tre pastorelli, e giorno della memoria del prodigioso fenomeno solare, in Italia e nel mondo intero fedeli di tutte le etnie hanno voluto ricordare “Fatima” con una giornata di preghiera per la salvezza del mondo, oggi avvolto dalle tenebre. Molto solenni sono state le celebrazioni nella città di Benin City, nello Stato di Edo, in Nigeria, alla presenza della Conferenza Episcopale: il clero, dinanzi a migliaia di fedeli, per l’occasione ha riconsacrato, lo stesso giorno con rito solenne, la Nigeria al Cuore Immacolato di Maria. In uno dei momenti più alti della celebrazione è avvenuto il fatto prodigioso del sole che ha cominciato a “danzare”. Video e foto hanno immortalato il momento. Naturalmente è arrivato il riconoscimento ufficiale della conferenza episcopale nigeriana.


Ecco il commovente video con le voci dei presenti.