Pubblicato in: oracolo

Anche da Civitavecchia gli Appelli della Vergine Maria restano inascoltati

“Caro figlio, vi sto dando una dolorosa notizia. Satana si sta impadronendo di tutta l’umanità, e ora sta cercando di distruggere la Chiesa di Dio tramite molti sacerdoti. Non permettetelo! Aiutate il Santo Padre!
Satana sa che il suo tempo sta per finire, perché mio Figlio Gesù sta per intervenire.
Vi prego aiutatemi non fate intervenire mio figlio Gesù, perché io, vostra Madre, voglio salvare tantissime anime e portarle da mio figlio e non lasciarle a Satana. Pregate perché Dio nostro Padre mi conceda ancora del tempo, perché questo è l’ultimo periodo concessomi da Dio. Il mio mantello ora è aperto a tutti voi tutto pieno di grazie, per mettervi tutti vicino al mio Cuore Immacolato. (Esso) si sta per chiudere, poi il mio figlio Gesù sferrerà la sua giustizia divina.
Incombe sul Santo Padre (Giovanni Paolo II – Nota nostra), mio figlio, un pericolo, un attacco feroce di Satana, poiché lui, vero e santo mio figlio, sta aprendo le porte dei cuori della vera Chiesa di Dio e Satana non vuole […]”. (Apparizione della Madonna, 30 luglio 1995, pag. 72)

Continua a leggere “Anche da Civitavecchia gli Appelli della Vergine Maria restano inascoltati”

Pubblicato in: oracolo

La Vergine Maria a santa Brigida: se un Papa… celibato sacerdotale e saccheggio dottrinale…

La Beata Vergine Maria e Gesù, a Santa Brigida di Svezia.

La Vergine Santa: «Scopri che se un Papa si mostrasse incline ad autorizzare il matrimonio dei sacerdoti, trarrebbe un giudizio terribile; Dio lo colpirebbe con cecità spirituale e sordità; non potrebbe dire altro, né fare né gustare dell’ordine soprannaturale; e inoltre, dopo la sua morte, la sua anima sarebbe gettata nelle profondità dell’inferno, per rimanervi eternamente in preda dei demoni. Sì, anche se il Santo Papa Gregorio avesse stabilito questa legge, non avrebbe mai ottenuto misericordia davanti a Dio, se non l’avesse umilmente ritirata prima di morire». (“Rivelazioni”, VII, 10.)

Continua a leggere “La Vergine Maria a santa Brigida: se un Papa… celibato sacerdotale e saccheggio dottrinale…”

Pubblicato in: oracolo

Arriveranno a cambiare il Catechismo

OK! Va bene! restiamo pure nelle supposizioni, come molti amano fare, ma non facciamo finta di nulla… Da qualche tempo noi stessi diciamo che è impossibile che si arriverà a cambiare il Catechismo… poi lo spiegò anche mons. Antonio Livi, poco prima della sua tragedia personale che lo vede oggi tribolante dopo un delicato intervento, affermò che un Papa può mettere mano al Catechismo, sì, ma non come gli pare a lui. Per poterlo fare deve nominare varie consulte di Vescovi e deve fare pronunciamenti seri se vuole cambiare qualcosa… ossia, deve motivare dogmaticamente e dottrinalmente eventuali serie modifiche.

Continua a leggere “Arriveranno a cambiare il Catechismo”

Pubblicato in: oracolo

Beata M. Alexandrina da Costa: una “sbarra contro le soglie” dell’inferno.

“Mio Dio, cosa volete che faccia?” si sente sempre rispondere: «amare, riparare, soffrire!»

La beata Alexandrina Maria da Costa ,  donna semplice, povera ed umile del Portogallo, è stata beatificata il 25 aprile 2004. Era una giovane adolescente quando dei ragazzacci irruppero nella sua casa per farle violenza. Alexandrina, pur di non violare la sua purezza e verginità, corse verso la finestra, cercando scampo, gettandosi nel giardino, ma la caduta le fu fatale rimanendo per sempre paralizzata. All’inizio di questo percorso che la condurrà alla beatificazione, Alexandrina dovrà combattere innanzi tutto per comprendere IL DIVINO VOLERE su di lei che, in un primo momento, non si capacita di quella situazione, desiderava una guarigione fisica per riprendere il suo cammino terreno.

Continua a leggere “Beata M. Alexandrina da Costa: una “sbarra contro le soglie” dell’inferno.”

Pubblicato in: oracolo

Catechesi di Pedro Regis e il Messaggio di Anguera

I commenti sono disabilitati perchè NON vogliamo alimentare partitismi e schieramenti, nessuno è obbligato a credere a delle Apparizioni per le quali la Chiesa non si è ancora pronunciata… ma noi qui vi offriamo UNA CATECHESI speciale… perché, chi è davvero Cattolico, non può che parlare con “un cuor solo ed una anima sola“….
Buon ascolto.

Continua a leggere “Catechesi di Pedro Regis e il Messaggio di Anguera”

Pubblicato in: oracolo

Garabandal avvisava: un Sinodo prima della tribolazione, gli eventi futuri

Suor Nieves Garcia è, come possiamo dire, una esperta delle Apparizioni di Garabandal sulle quali, la Chiesa, ha preferito mantenersi praticamente neutrale. Infatti se da una parte non ha approvato i contenuti delle Apparizioni, dall’altra parte ha però lasciato libertà di culto sull’Apparizione, senza esprimersi ufficialmente sulla sua negazione, il “non constat“…

In queste cose non è valida la passività, ma la partecipazione. Rimane, comunque, la libertà di credere o non credere, secondo gli elementi che si hanno a disposizione. Se essi sono positivi, si vada avanti in questa direzione. Se invece alcuni non riescono a convincersi, continuino a vivere il Vangelo e a preparare ugualmente un futuro migliore per la Chiesa e per il mondo”. (Padre Stefano De Fiores, mariologo)

Continua a leggere “Garabandal avvisava: un Sinodo prima della tribolazione, gli eventi futuri”

Pubblicato in: oracolo

La “voce” del Diavolo: il sinodo sull’Amazzonia non si tocca!

Il veggente di Itapiranga, Edson Glauber, ha raccontato di aver ricevuto un’aggressione da parte del Diavolo, la cui “voce” è drammatica non solo per lo stesso veggente, ma per tutta la Chiesa. Per questo abbiamo deciso di postare l’audio con la trascrizione, raccomandandovi di ascoltare e leggere prima di tutto con prudenza, ma anche spirito critico.

Continua a leggere “La “voce” del Diavolo: il sinodo sull’Amazzonia non si tocca!”

Pubblicato in: oracolo

Strage di Cristiani in Sri-Lanka: L’Addolorata piange, il giorno prima

Diceva sant’Alfonso Maria de Liguori: O Madre Mia, mostra d’amare Tuo Figlio, perché per amor Suo TU DEVI AIUTARCI!

Il giorno prima della strage, sempre in una Chiesa dello Sri-Lanka, l’Addolorata versava lacrime riprese da molti telefonini e postata nella rete…. Riportiamo il video dal canale di: “Nel Cuore di Gesù ” che ringraziamo.

La Statua che piange lacrime si trova nella chiesa di San Filippo Neri, Katukurunda, Kalutara, Sri Lanka.

Ci sono arrivate queste due segnalazioni, che vogliamo condividere:

__001 SriLanka 2019 4

 

Una Famiglia Cristiana, marito e moglie e la loro figlia che nel giorno di Pasqua ha ricevuto la sua prima comunione in una delle chiese cristiane dello Sri Lanka poi bombardate. Sono tra le vittime causate dagli atti di terrore e puro odio alla Fede Cristiana.

 

 

 

 

 

ed un tweeter eloquente…..

__001 SriLanka 2019 3a

 

Pubblicato in: oracolo

Non solo oscilla, ora cade, ma i Pastori non vogliono capire l’avvertimento

Che piaccia o meno ci troviamo davanti ad un fatto del tutto singolare ed anomalo…. Gli atei e gli agnostici potranno anche chiamarlo “UN CASO“, ma per il vero credente non è più un caso e mai lo è stato, soprattutto per chi ha a cuore la vera Devozione mariana… vedi qui.

MARIA CI STA AVVISANDO, ma la Gerarchia Cattolica, i nostri Pastori sono troppo impegnati a barattare la FEDE con  i compromessi del mondo, tanto da rendersi ciechi e rigettare i moniti del Cielo.

Continua a leggere “Non solo oscilla, ora cade, ma i Pastori non vogliono capire l’avvertimento”

Pubblicato in: oracolo

Mons. Beschi, su Ghiaie di Bonate sta sbagliando… o sì o no, per noi è sì!

Senza pretendere di volerci sostituire all’autorità del Vescovo Ordinario del luogo, mons. Francesco Beschi con la sua Lettera del 1° gennaio 2019, vedi qui, possiamo tuttavia respingere la sua decisione, con la dovuta carità, prudenza, educazione e soprattutto motivazione che andremo ad esporre.

Continua a leggere “Mons. Beschi, su Ghiaie di Bonate sta sbagliando… o sì o no, per noi è sì!”