Pubblicato in: oracolo

Pompei, si muove la corona tra le mani della Madonna e si grida al Miracolo (VIDEO)

Non ci azzardiamo a fare ipotesi o speculazioni, certo è che una Corona di quel peso, non si era mai mossa in quel modo, una cosa ci piace ricordare a tutti noi: la Vergine Santa ci sta ricordando di prendere la Corona del Rosario e di pregare, i fatti della Battaglia di Lepanto ci rammentano che — sì la battaglia e gli uomini di valore — ma che soprattutto il Rosario ci fece vittoriosi. Il fatto è accaduto nel pomeriggio di ieri, 13 aprile, in serata sono anche intervenuti i vigili per assicurarsi che, dato il peso dell’oggetto, non rovinasse a terra, ma è stato constatato che era tutto regolare e ben assicurato. L’oscillazione resta un mistero.

Si muove la corona tra le mani della Statua della Madonna di Pompei

Pompei. Un video che ha raccolto centinaia di condivisioni e visualizzazioni e che in poche ore ha fatto il giro del web. Improvvisamente l’enorme corona del rosario tra le mani dell’immensa statua poggiata sulla facciata del Santuario ha iniziato a dondolare con forza. La scena è stata ripresa da Angelo, un giovane di Pompei, che ha tenuto a specificare che non ci fosse vento. In pochi secondi l’attenzione dei presenti si è focalizzata sulla Madonna, i numerosi turisti, increduli, hanno iniziato a riprendere la scena. Angelo, nel suo post ha tenuto anche a specificare che non è “mai accaduto in fatto del genere neanche d’ inverno con il vento”. E c’è già chi in città grida al miracolo o ad un avvertimento della Madonna.

FONTE: onlinemagazine.it


 

AGGIORNAMENTO DEL 28 GIUGNO 2018

CI RISIAMO… cliccare qui la Corona si stacca nuovamente e per la seconda volta in due mesi, quando è stata ferma per cento anni… chi la vuol capire, capisca…

A Pompei è bastato poco per far radunare i fedeli sotto la statua della Madonna del Santuario della Madonna di Pompei. Era  già accaduto ad aprile ed il fenomeno, archiviato all’epoca con una rapida spiegazione del sacerdote, si è ripresentato in questi giorni: l’oscillazione del Rosario nelle mani della Vergine, complice le forti raffiche di vento che stanno sferzando in questi giorni la Campania.

Dove sarebbe la straordinarietà che ha fatto gridare al miracolo i fedeli? Che questa oscillazione non era mai accaduto nella storia mentre si è presentato due volte nel giro di due mesi. Lo scorso aprile il vicedirettore della basilica Mariana, don Ivan Licinio, attribuì quel movimento al vento che aveva sganciato il filo di ferro che lo teneva fermo alla statua. Anche questa volta, proprio come ad aprile, è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per ripristinare il fermo della Corona del Rosario della Madonna di Pompei.